Lion, il miglior film del 2016(?)

La butto lì, anche in vista dei Golden Globe che sono dietro l’angolo. Spero in tutti i sensi. Lion merita di vincere tutti e quattro i premi per cui è candidato. OK, mi calmo.

Ho visto Lion al cinema la sera di Natale. Mi ha sopraffatta. In un periodo in cui siamo bombardati dalle serie tv e spesso al cinema si resta delusi, sono partita con zero aspettative e ho portato a casa 1000 emozioni. La tristezza non è tra queste. Per me il film rappresenta altro, e ci leggo messaggi di speranza a più livelli.

Lion è prima di tutto una storia vera. Da tenere a mente non tanto per il film in sè, quanto per il fatto che in India di storie come questa ce ne sono a migliaia, se non milioni (sono 80.000 i bambini indiani che scompaiono ogni anno). Il merito principale del film è aver dato voce a questo, con la bellissima storia di Saroo. Non vi spoilero niente, se non avete idea di cosa parlo vi basterà il trailer qui sotto (vi risparmio il trailer italiano in cui The Power of Love non c’azzecca nulla).

Ho persino rivalutato Nicole Kidman, che è tutto dire. Dev Patel invece, tornato a Hollywood dopo 8 anni da Slumdog Millionaire, è sempre meglio. Fenomenale anche Sunny Pawar, il bimbo che interpreta Saroo da piccolo.

Se dopo (o prima ancora) aver visto Lion voleste donare il vostro contributo alla campagna #LionHeart, visitate la pagina http://lionmovie.com/#charity

Postilla: pezzo cardine della colonna sonora è Never Give Up di Sia. Cosa volere di più ma ditemi cosa.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s